Il finlandese e Müller in gol
Il finlandese e Müller in gol (Keystone)
Davos
0
Lugano
2
  • 18' M.Mueller
  • 27' Granlund
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano espugna anche Davos

Terzo successo consecutivo, protagonisti Granlund e Schlegel

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano ha festeggiato la sua terza vittoria consecutiva battendo per la prima volta in stagione il Davos, sconfitto per 2-0 all'Eisstadion. Reduci dai due successi del weekend con lo Zurigo, i bianconeri sono riusciti a confermarsi grazie a una prestazione solida sia a livello offensivo, pur con qualche chance sprecata di troppo, che a livello difensivo, complice l'ottima prestazione del confermato Schlegel tra i pali.

Con i ritrovati Andersson e Guerra in difesa, i bianconeri hanno subito la verve dei padroni di casa solo nei primi minuti, ma hanno poi via via preso in mano le redini del confronto. Meritato quindi il vantaggio trovato al 17'33" da Marco Müller, imbeccato con uno spettacolare backhand in girata da Granlund. Nel periodo centrale lo stesso finlandese ha dato il la e poi finalizzato la concitata azione che al 26'21" ha portato al raddoppio, convalidato dagli arbitri dopo breve consultazione del video per lo spostamento della gabbia.

Nonostante alcune grosse occasioni da entrambi i lati il punteggio non è più cambiato, con la squadra di Gianinazzi riuscita a resistere alll'arrembaggio finale dei grigionesi, per 2' in 6 contro 4, e Schlegel che ha potuto così celebrare lo shutout. Grazie ai tre punti conquistati il Lugano ha scavalcato l'Ambrì, sconfitto ai rigori dal Ginevra, issandosi al decimo posto in classifica sinonimo di pre-playoff.

 

 

 

Legato a Sport e Musica del 24.01.2023

Condividi