On fire
On fire (Ti-Press)
Lugano
2
Zugo
6
  • 4' Mi.Müller
  • 16' Thürkauf
  • 13' Martschini
  • 31' M.Mueller
  • 35' Simion
  • 40' M.Mueller
  • 56' M.Mueller
  • 59' Allenspach
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano si arrende anche allo Zugo

Marco Müller grande protagonista con una tripletta per gli svizzerocentrali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Weekend da un solo punto per il Lugano, nettamente sconfitto dallo Zugo alla Cornèr Arena dopo il ko all'overtime di ieri in casa del Langnau. Sempre alle prese con le assenze di Guerra, Riva e Fatton oltre ai lungodegenti Carr, Schlegel e Loeffel, i bianconeri hanno subito contro i campioni svizzeri la loro sesta battuta d'arresto nelle ultime otto partite. 

McSorley ha deciso di confermare la formazione sconfitta ieri all'overtime a Langnau con quattro stranieri di movimento e Fadani tra i pali. Arcobello e compagni sono andati alla prima pausa in vantaggio grazie ai sigilli di Mirco Müller, che ha superato Aeschlimann con una bella finta in inferiorità numerica, e Thürkauf, il più lesto a reagire su un disco vagante infilandolo in rete dopo il pareggio provvisorio di Martschini.

Nel periodo centrale gli ospiti, privi tra gli altri di Kovar, Suri e Herzog, hanno però vieppiù preso in mano le redini del gioco, come dimostra la statistica di 21-8 tiri in favore dei Tori, e hanno ribaltato il punteggio con tre reti nella seconda mezz'ora. Grande protagonista l'ex attaccante dell'Ambrì Marco Müller, al primo sigillo stagionale al 30'01", autore del 4-2 a 24" dalla seconda sirena dopo il punto di Simion e poi del 5-2 a 4'56" dalla conclusione. A definire lo score ci ha infine pensato Allenspach in doppia superiorità numerica.

 
 
 
Condividi