Il 19enne canadese con la maglia dei Nashville Predators
Il 19enne canadese con la maglia dei Nashville Predators (Instagram/lukeprokop_)

Il giovane Luke Prokop fa coming out

È il primo giocatore NHL ad annunciare la sua omosessualità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La notizia, nel 2021, non fa certo scalpore, ma il fatto che il primo giocatore di hockey sotto contratto con una franchigia NHL ad annunciare la sua omosessualità sia stato il 19enne Luke Prokop, nel pieno lancio della sua carriera nello spietato mondo dello sport professionistico, fa sicuramente riflettere. ''Non voglio tornare a scuola e chiedermi continuamente: chi ne è al corrente? Chi non lo è? Sono così", ha scritto su Twitter il difensore canadese.

Nel recente passato molti sportivi hanno confessato di aver avuto non poche difficoltà nel parlare della loro natura all'interno dello spogliatoio e agli occhi, non sempre aperti, dell'opinione pubblica. ''Non penso che ciò possa diventare oggetto di dibattito, non è quello che voglio. Voglio solo dire: sono così'',  ha continuato il giovane prospect, a cui ha replicato il commissario NHL Gary Bettman definendolo un pioniere e affermando di voler fare tutto il possibile affinché la sua carriera e quella di chiunque altro giocatore possa continuare nel migliore dei modi.

 

Condividi