Hockey

Il poker di Dauphin regala tre punti che sanno di play-in

L’Ambrì sbanca Ginevra e va a +5 su Langnau e Bienne a due partite dal termine

  • 29 febbraio, 22:05
  • 1 marzo, 13:44
Laurent dauphin

Protagonista assoluto

  • freshfocus

3 - 4

2-2

1-2

0-0

Ginevra-Servette

Ambrì Piotta

  • 2'

    Jacquemet

  • 4'

    Pouliot

  • 25'

    Praplan

  • 12'

    Dauphin(PP)

  • 12'

    Dauphin

  • 36'

    Dauphin

  • 39'

    Dauphin(PP)

L’Ambrì è a un passo dai play-in, obiettivo stagionale dei biancoblù, dopo il successo ottenuto a Ginevra per 4-3. Protagonista assoluto della serata delle Vernets è stato Dauphin, autore di tutte e quattro le reti dei leventinesi, che permettono alla squadra di Cereda di allontanarsi a +5 dal Langnau e dal Bienne quando al termine della regular season mancano solo due incontri. Per i sopracenerini si tratta del primo successo nella città di Calvino dal 2 ottobre 2021, quando gli ospiti si imposero per 10-4, guarda caso con l’ultimo poker realizzato da un giocatore HCAP, ovvero Pestoni.

E pensare che l’inizio di partita è stato tutt’altro che ottimale per la formazione di Cereda che, orfana di Heim (infortunato), ha subito due reti nello spazio di 1’57” tra due buone occasioni non sfruttate da Spacek. L’Ambrì però non ha mollato, e sfruttando una superiorità numerica è andato in gol con il numero 9 dopo una bella triangolazione con Virtanen e Zwerger. E dopo soli 17” è arrivato anche il pareggio del canadese, lesto a infilare Olkinuora dopo un tiro del top scorer ceco.

Il periodo centrale, come il primo, è stato divertente da seguire anche se le due squadre a turno hanno avuto momenti di confusione, con la differenza che non si è concluso in parità ma con i biancoblù in vantaggio. Subito il nuovo allungo dei romandi, il 28enne québécois ha ribaltato il punteggio questa volta in 3’23”, dapprima sfruttando un assist al bacio di Virtanen e poi un altro powerplay (triangolazione con Spacek e Zwerger) per ottenere il suo 15o centro stagionale. Negli ultimi 20’ Juvonen, autore di una strepitosa parata nel primo tempo, è stato salvato dal palo in due occasioni e poi ci ha messo del suo per blindare l’importante vittoria nell’assalto finale del Ginevra, con Dauphin che ha colpito un ferro a sua volta a porta vuota.

La sintesi di Ginevra-Ambrì a partire dopo 12’08”

A tutto Hockey

A tutto Hockey 29.02.2024, 23:00

NL, l’intervista a Zaccheo Dotti (29.02.2024)

RSI Hockey 29.02.2024, 22:27

Il commento di Lorenzo Boscolo (Radiogiornale 01.03.2024, 09h00)

RSI Hockey 01.03.2024, 08:56

Il servizio con Zaccheo Dotti (Radiogiornale 01.03.2024, 07h00)

RSI Hockey 01.03.2024, 07:07

ll servizio con Calvin Thürkauf e Laurent Dauphin (Rete Uno Sport 01.03.2024)

RSI Hockey 01.03.2024, 12:30

Legato a Sport e Musica 29.02.2024

  • Ginevra
  • Dauphin
  • Juvonen
  • Ambrì

Correlati

Ti potrebbe interessare