Il 41enne sarebbe uno svizzero d'eccezione
Il 41enne sarebbe uno svizzero d'eccezione (Keystone)

Joe Thornton, più che un sogno per il Davos

Il centro si allena come sempre nei Grigioni, ma quest'anno potrebbe restare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Joe Thornton potrebbe tornare a solcare il ghiaccio delle piste svizzere nella prossima, già tribolata, stagione. Non è dato sapere se e quando si comincerà a giocare a hockey sul serio, ma un paio di certezze che riguardano il 41enne canadese, provvisto anche di passaporto svizzero, ci sono. Il suo contratto con San Jose è infatti scaduto, il prossimo campionato di NHL non inizierà prima di dicembre e il giocatore è sbarcato nel frattempo a Davos dove, come ogni anno, effettuerà la preparazione estiva. Sul portale watson.ch Raeto Raffainer, ds del club grigionese, si è detto possibilista sull'ingaggio di questo svizzero d'eccezione, che aveva già vestito la maglia gialloblù durante il lockout del 2004-05 e durante quello del 2012-13: "Se Joe dovesse decidere di voler giocare per il Davos, ci siederemo a un tavolo e troveremo senz'altro una soluzione". Insomma, affaire à suivre...

Condividi