Il capitano dei Nashville Predators
Il capitano dei Nashville Predators (Keystone)

Josi guida la carica rossocrociata

Le favorite per la Stanley Cup sono però Colorado, Vegas e Tampa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A guidare la folta rappresentativa rossocrociata all'assalto della NHL 2020-21 sarà ancora una volta Roman Josi. Reduce dalla stagione più prolifica della carriera (65 punti in 69 partite), il capitano dei Predators è stato raggiunto a Nashville (dove c'è anche Yannick Weber) dal connazionale Luca Sbisa, che era stato inserito nella lista dei waivers dai Winnipeg Jets.

Tra gli svizzeri più attesi ci sono certamente anche i 4 attaccanti più talentuosi: Nino Niederreiter (Carolina Hurricanes), Timo Meier (San Jose Sharks) e Kevin Fiala (Minnesota Wild) cercheranno di ritagliarsi un ruolo da protagonista, mentre bisognerà attendere un po' per rivedere sul ghiaccio Nico Hischier (New Jersey Devils), assente inizialmente per infortunio.

Nessun elvetico dovrebbe comunque riuscire a festeggiare alla fine con la Stanley Cup tra le mani. Secondo gli esperti nordamericani i favoriti numeri uno sono infatti i Colorado Avalanche, tallonati dai Vegas Golden Knights e dai Tampa Bay Lightning, che a partire da stanotte inizieranno la difesa del titolo conquistato lo scorso settembre.

 
Svizzeri e nuove Division
Svizzeri e nuove Division (Keystone)

 

Condividi