Sotto l'occhio attento del coach
Sotto l'occhio attento del coach (rsi.ch)

L'Ambrì lavora già a ritmo sostenuto

Tanta intensità sul ghiaccio per i biancoblù, assenti Zwerger e Grassi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Diego Medolago

La lunga pausa dovuta alla pandemia di COVID-19 non ha cambiato la filosofia di Luca Cereda. Iniziati gli allenamenti sul ghiaccio lunedì, l'Ambrì si sta preparando già con grande ritmo ed intensità in vista delle amichevoli delle prossime settimane, a cominciare dal primo impegno questo sabato contro i Ticino Rockets. Questo nonostante l'incertezza riguardante l'inizio del prossimo campionato di National League. "Noi ci dobbiamo preparare pensando al 18 settembre - ha dichiarato l'allenatore dei biancoblù - poi chiaramente abbiamo stilato dei piani alternativi. Spero però che non si debba arrivare a questo".

La gente ha bisogno di tornare a vivere emozioni, anche noi abbiamo voglia di ricominciare a giocare Luca Cereda

Sul ghiaccio della BiascArena si sono viste le prime linee sperimentali, con la coppia Flynn-D'Agostini insieme a Kneubuehler ed il neoacquisto Nättinen a giostrare con Müller e Rohrbach. Questo anche a causa delle assenze di Zwerger (sceso in pista per alcuni esercizi dopo l'allenamento) e Grassi, oltre a Pinana e Incir. "Contiamo di integrare in gruppo Zwerger e Grassi per fine agosto - ha continuato Cereda - Pinana invece potrebbe essere un'opzione per la seconda parte di campionato".

 
 
Condividi