Doppietta decisiva per Zaar
Doppietta decisiva per Zaar (Keystone)

La Champions Hockey League resta svedese

Il Rögle batte il Tampere e regala il sesto successo in sette finali alle Tre Corone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Rögle è la terza squadra svedese a vincere la Champions Hockey League dopo Lulea e Frölunda (trionfatore in 4 occasioni e doppio campione uscente). A decidere la 7a finale della storia della competizione è stata la doppietta di Zaar, che ha permesso ai suoi di mettere sotto il Tappara Tampere per 2-1 ad Angelholm. I finlandesi non sono quindi riusciti a rompere il dominio delle Tre Corone dopo l'edizione non portata a termine l'inverno scorso a causa della pandemia di coronavirus e a regalare un secondo successo alla propria nazione dopo quello dell'JYP del 2017-18, che resta l'unico sfuggito a una formazione svedese.

Condividi