Partita equilibrata
Partita equilibrata (Keystone)

La Svizzera si prende la rivincita

A Basilea i rossocrociati battono la Danimarca con due gol di Haas

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera si è presa la rivincita sulla Danimarca nella penultima amichevole prima dei Mondiali di Parigi e Colonia (l'ultima è prevista a Ginevra contro il Canada il 2 maggio). A Basilea i rossocrociati si sono imposti per 2-0 grazie alle due reti di Haas, al termine di una sfida molto equilibrata che ha offerto poche emozioni e poche occasioni per ambedue gli attacchi.

Con Hiller in porta e senza l'acciaccato Malgin, Fischer ha provato a rimaneggiare un po' le linee ottenendo, come risultato, una maggiore copertura in difesa (rispetto ai 5 gol subiti due giorni fa), ma anche una minore pericolosità dalle parti della gabbia nordica (netta l'involuzione soprattutto in powerplay).

L'unico che è riuscito a superare Dahm è stato il futuro centro del Berna, lesto a infilare il disco nella gabbia dopo il tiro respinto di Furrer (33'), prima di chiudere al 60' a porta vuota. Al 24' il portierone del Bienne ha però salvato il provvisorio 0-0 effettuando una gran parata su Ehlers, lanciatosi in solitaria in contropiede con gli elvetici un po' troppo sbilanciati.

 
Condividi