Herzog esulta per il momentaneo 1-0
Herzog esulta per il momentaneo 1-0 (Keystone)
Zurigo
0
Zugo
2
  • 4' Herzog
  • 53' Hofmann
Tabellino Risultati e classifiche

La rimonta è completa: lo Zugo forza gara-7

Lo Zurigo domina ma è sconfitto 2-0 nell'ultima partita all'Hallenstadion

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo Zugo è riuscito nell'impresa che, finora, nessuna squadra del massimo campionato di hockey era mai riuscita a compiere. I Tori si sono portati sul 3-3 nella finale dopo essere stati sotto 3-0 nella serie e domenica avranno la chance di scrivere l'ultimo capitolo di questa storia che ha dell'incredibile. Gli uomini di Tangnes si sono imposti 2-0 in gara-6 contro lo Zurigo, guastando la festa per l'ultima partita degli zurighesi all'Hallenstadion, che dall'anno prossimo lascerà spazio alla nuovissima "Swiss Life Arena".

Gli ospiti sono partiti forte e dopo soli 4' hanno trovato il vantaggio: tiro di Herzog parato da Kovar, carambola su Azevedo e disco che entra beffardamente in porta. Una rete fortunata che ha svegliato i Lions, diventati completamente padroni del confronto da quel momento in poi. Fino al termine del secondo periodo infatti è stato un dominio della formazione di Grönborg, che ha provato in ogni modo a superare la retroguardia ospite, ma sfortuna, imperizia e un Genoni stratosferico hanno negato ai padroni di casa la gioia del gol.

La grande spinta dello Zurigo si è affievolita con il passare dei minuti, lasciando spazio alla frustrazione sia sul ghiaccio che sugli spalti. Ecco che allora è venuto fuori il lato cinico degli svizzerocentrali, che hanno approfittato di una superiorità numerica per insaccare il 2-0 con Hofmann al 53'. Gol che ha di fatto chiuso la partita, lasciando lo Zugo ad esultare ed i Lions con l'amaro in bocca, consci di aver sprecato tutto quanto di buono fatto finora e con il momentum ormai in favore degli avversari.

 
 
Condividi