Unica squadra elvetica superstite
Unica squadra elvetica superstite (Imago)

Lo Zugo salva l'onore rossocrociato

Tori qualificati per i quarti di finale di Champions Hockey League

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo Zugo ha salvato l'onore elvetico negli ottavi di finale di Champions League. Dopo le eliminazioni, ieri, di Davos, Zurigo e Friborgo, i Tori hanno staccato il biglietto per i quarti battendo 5-1 alla Bossard Arena i tedeschi del Monaco, già sconfitti con lo stesso punteggio all'andata in Germania. I campioni svizzeri hanno aperto le marcature con Hofmann, poi, dopo il momentaneo 1-1 ospite, hanno definitivamente allungato grazie alle segnature di Allenspach, Herzog, Kreis e Zehnder (le ultime due in powerplay). Nel prossimo turno Simion e compagni sfideranno i cechi del Mountfield che, dal canto loro, hanno estromesso gli svedesi del Färjestad.

Condividi