Il 54enne canadese
Il 54enne canadese (rsi.ch)

"Meritiamo di essere secondi in classifica"

La soddisfazione di Serge Pelletier e Luca Fazzini al termine della regular season

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La sconfitta senza appello contro il Ginevra non ha scalfito gli umori in casa Lugano, dove comunque resta grande la soddisfazione per un'ottima regular season: "Siamo venuti qui per prenderci il secondo posto e ripartiamo con il secondo posto in tasca, questo è sicuramente un grande risultato", ha confermato Serge Pelletier. "Stasera loro hanno dimostrato di volere qualcosa più di noi e questo spiega la nostra sconfitta".

"Finire secondi in una stagione così è sicuramente un bel traguardo raggiunto, ma adesso iniziano i playoff che, si sa, sono tutta un'altra stagione", ha proseguito il coach bianconero. "La pressione è positiva, perché meritiamo di essere lì in classifica. Adesso osserveremo la serie tra Bienne e Rapperswil e poi saremo pronti per i quarti di finale".

Per gara-1 dei quarti dovrei avere a disposizione tutti gli uomini, a parte Traber Serge Pelletier

Luca Fazzini conferma le sensazioni del suo allenatore: "Questa sera abbiamo iniziato male e poi non siamo riusciti a riprendere, ma tutto sommato secondo me il secondo posto è meritato. Quest'anno abbiamo avuto la costanza che cercavamo, abbiamo creato un sistema di gioco solido e adesso non vediamo l'ora dei playoff".

Sono felice però non soddisfatto abbastanza. Adesso arrivano i playoff, è il momento più importante della stagione e dobbiamo essere pronti Luca Fazzini
 
Condividi