Ha indossato 75 volte la maglia rossocrociata
Ha indossato 75 volte la maglia rossocrociata (EQ images)

"Non è facile ma voglio voltare pagina"

In Nazionale Reto Suri vuole dimenticare una stagione deludente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le vacanze per Reto Suri possono attendere. L'attaccante 28enne, infatti, sebbene abbia concluso il campionato perdendo in finale contro il Berna, è stato convocato in Nazionale dal selezionatore Patrick Fischer. "Sono un po' sorpreso di ritrovarmi qui - ha dichiarato il giocatore dello Zugo proveniente da una stagione deludente a livello personale - è chiaro che, se ci sono arrivato, non getto alle ortiche questa occasione. Il campionato è il campionato, la Nazionale è un'altra cosa. Con la mia energia voglio aiutare la squadra".

"Incontrando gli avversari bernesi abbiamo scherzato un po', ora però siamo un'altra squadra che lotterà al Mondiale" Reto Suri

Arrivato ad un passo dal titolo di campione svizzero ma poi vistoselo sfuggire, Reto Suri vuole reagire per tornare a giocare ai suoi livelli e quindi convincere Fischer a portarlo con sé alla rassegna iridata. "Perdere una finale dopo tutti gli sforzi profusi non è cosa semplice per il fisico ma soprattutto per il morale. Devi voltare pagina, rinfrescare la mente e rilanciare il tuo stato di forma. Personalmente darò il massimo in queste amichevoli e poi vedremo quello che succederà", ha affermato l'attaccante elvetico.

 
Condividi