Il tecnico canadese
Il tecnico canadese (Rsi.ch)

"Non penso alla mia situazione personale"

Le parole di Chris McSorley dopo il netto successo del Lugano a Bienne

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano di Chris McSorley nella trasferta di Bienne ha ritrovato il sorriso e i tre punti. "Faccio fatica a capire questi alti e bassi, spesso capita di perdere partite che dovresti vincere, ma anche di vincere quando dovresti perdere - ha dichiarato il tecnico dei bianconeri - È stato importante e confortante come la squadra ha reagito dopo la sconfitta con il Kloten di venerdì, sono impressionato."

Quando si vince le trasferte in bus sembrano più corte

Dopo sette partite di campionato i ticinesi si trovano al nono posto in classifica in compagnia dell'Ajoie a nove punti. "Stiamo lavorando per essere più costanti come squadra, tra i pali abbiamo due ottimi portieri, sono orgoglioso dei miei giocatori - ha affermato il canadese che aggiunge - Non penso alla mia situazione personale, il club ha molte ambizioni e tutti facciamo del nostro meglio nonostante i parecchi infortuni".

Adesso i ragazzi si meritano una domenica di riposo
 
Condividi