In azione contro i nordamericani
In azione contro i nordamericani (Keystone)

"Per me l'importante è vivere il momento"

Fora si è reso protagonista contro il Canada con la sua prima rete a un Mondiale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il giorno dopo la vittoria sul Canada, la Svizzera si è svegliata conscia di aver firmato una prestazione memorabile e importante per far crescere la fiducia in vista del prosieguo del torneo, che già oggi alle 19h20 vede i rossocrociati impegnati contro la Francia (in diretta streaming e su RSI LA2). Uno dei protagonisti della giornata di ieri è stato l'ex capitano biancoblù Michael Fora, bravo a riprendere la concentrazione dopo la penalità di partita contro la Slovacchia e a trovare il suo primo gol in un Mondiale: "Me la sono lasciata alle spalle, nello sport quello che hai fatto ieri oggi non conta più. Per me l'importante, come dico sempre, è vivere il momento".

Mettere in difficoltà la squadra in quegli ultimi istanti è stato difficile Michael Fora

Se tanto è arrivato nel terzo offensivo, con le 6 reti siglate con la Nazionale della Foglia d'Acero, ancora una volta il gruppo elvetico si è dimostrato efficace anche nelle situazioni speciali a proprio sfavore, riuscendo a gestire pure i 5' di penalità inflitti a Timo Meier: "In questi momenti difficili si vede come la squadra riesca a compattarsi e noi riusciamo a lottare l'uno per l'altro", ha concluso il difensore ticinese.

 
 
Condividi