Thürkauf, con la A sul petto, festeggiato dai compagni
Thürkauf, con la A sul petto, festeggiato dai compagni (Ti-Press)

Primo successo della preseason per il Lugano

A Biasca i bianconeri si sono imposti sui Ticino Rockets per 4-1

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Al secondo tentativo il Lugano ha trovato il primo successo della sua preparazione estiva. Nell'ormai classico appuntamento prestagionale di Biasca i bianconeri si sono infatti imposti per 4-1 sui Ticino Rockets. Per l'occasione McSorley - che rispetto a Rapperswil ha lasciato a riposo Arcobello, Carr, Guerra ed Alatalo - ha presentato una formazione che ha visto il debutto stagionale di Granlund, oltre a quello di Mirco Müller e Ugazzi.

E proprio il giovane ticinese è andato a segno, mettendo la firma sul provvisorio 3-0 a metà incontro dopo che il primo terzo si era chiuso sul 2-0 grazie alle reti trovate in powerplay da Thürkauf e Riva (assist di Granlund). In avvio di periodo conclusivo i padroni di casa, con Fadani tra i pali per tutto l'incontro, hanno poi trovato il primo gol di serata grazie a Margairaz su assist di Bennett, prima che al 3' dal termine Mirco Müller fissasse il punteggio sul 4-1 finale.

 
Condividi