Il numero uno dei biaschesi non nasconde i suoi dubbi
Il numero uno dei biaschesi non nasconde i suoi dubbi (Ti-Press)

Rockets in Swiss League, candidatura al buio

Il club s'è proposto per l'eventuale lega chiusa senza conoscere le condizioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Non abbiamo ancora ricevuto indicazioni sulle condizioni per essere ammessi, sono tre mesi che aspettiamo". Davide Mottis è decisamente perplesso per l'atteggiamento della Lega in merito all'ipotizzata chiusura della Swiss League. Ai Ticino Rockets è infatti stato chiesto di presentare una candidatura per l'iscrizione, ma senza venire a conoscenza dei parametri in gioco. Il presidente dei biaschesi si dichiara in ogni caso fiducioso considerando la solidità della sua società.

Abbiamo una situazione finanziaria e organizzativa solida, oltre a un valido progetto tecnico e sportivo che vorrà essere anche ambizioso Davide Mottis
 
Condividi