Suoi i primi gol elvetici nella nuova stagione di NHL
Suoi i primi gol elvetici nella nuova stagione di NHL (Reuters)
Nashville Predators
5
San Jose Sharks
2
Tabellino Risultati e classifiche

Roman Josi rompe il ghiaccio contro San Jose

Una doppietta del bernese stende gli Sharks, assist per Niederreiter e Siegenthaler

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due reti e il premio di migliore in pista: serata da incorniciare quella vissuta ieri da Roman Josi sul ghiaccio amico della Bridgestone Arena, dove i Nashville Predators del 29enne e dell'altro elvetico Yannick Weber hanno piegato per 5-2 San Jose. Per gli Sharks del sin qui deludente Timo Meier, ancora a secco e autore di un poco lusinghiero bilancio di -3, si tratta della quarta sconfitta consecutiva, ciò che rende l'avvio stagionale della franchigia californiana il peggiore della sua storia.

Di tutt'altra caratura l'inizio di campionato di Carolina, capace di inanellare in Florida il quarto successo in altrettanti incontri. Per gli Hurricanes primo punto di Nino Niederreiter, autore dell'assist in seconda per il provvisorio 2-0 nel 6-3 sui Panthers, che hanno lasciato ancora una volta a riposo Denis Malgin. Un assist anche per Jonas Siegenthaler, i cui Capitals si sono arresi ai Dallas Stars per 4-3 dopo i supplementari, mentre Gaëtan Haas ha potuto ammirare da vicino lo straordinario poker con il quale il compagno agli Oilers James Neal ha abbattuto gli Islanders, sconfitti per 5-2.

 
Condividi