Hockey

Scherwey e Hischier indicano la strada da seguire

La Svizzera parte a rilento ma si sblocca, eccetto il powerplay

  • 22 maggio, 08:57
  • 22 maggio, 15:45
  • SPORT
Svizzera

Lottatore

  • Imago
Di: Ariele Mombelli

Highlight: avrebbe potuto essere una sfida da dentro o fuori per la Finlandia, e invece l’exploit della Gran Bretagna contro l’Austria trasforma quella con la Svizzera in poco più di un’amichevole. Sarà perché noi siamo reduci dalla battaglia contro il Canada, ma la differenza di intensità e di ritmo la si nota subito, soprattutto in un primo tempo dai tanti sbadigli. I rossocrociati sono allora bravi a non cascarci del tutto, aumentando il livello dell’ingaggio fisico al rientro dalla prima pausa. È lì, dopo diversi minuti di forcing, che Fiala sblocca la partita d’astuzia e che Glauser raddoppia con un gran tiro. Il momento chiave corrisponde al suo (splendido) game-winning goal.

Top player: a fine partita il premio di migliore in pista se lo prende Glauser e, considerato quanto sopra, ci può stare. La nostra menzione speciale va invece a Scherwey e ad Hischier. Perché? Il primo sembra rimasto a Svizzera-Canada per la foga che ci mette: pattina tantissimo, non si tira mai indietro e indica la via da seguire ai compagni in un primo tempo un po’ così. Il secondo fa la stessa cosa ma a modo suo, con un’eleganza e un senso dell’hockey che hanno in pochi, dando impulsi anche al powerplay. A proposito, siamo a secco da quasi 14 minuti, 13’51” per la precisione. La speranza è che si sblocchi più in fretta che subito.

Time out: la Svizzera, come detto, vive il suo momento più brillante ad inizio secondo periodo. Segna due gol, appare in totale controllo e accende il numeroso pubblico di fede rossocrociata, che si alza in piedi ad applaudire. Il problema è che la Finlandia - nonostante una selezione che ha suscitato un po’ di perplessità - nelle sue file può contare su Mikael Granlund. Proprio colui che, dal nulla, si inventa una deviazione spettacolare per accorciare le distanze. Sulla O2 Arena in un istante cala il silenzio. Totale. Ci pensa Fischer con un coach’s challenge provvidenziale a riaccendere l’entusiasmo.

Mondiali, il coach's challenge della Svizzera annulla la rete di Mikael Granlund (21.05.2024)

RSI Hockey 21.05.2024, 22:08

Mondiali, il servizio su Finlandia-Svizzera (Info Notte Sport 21.05.2024)

RSI Hockey 21.05.2024, 22:57

Il commento di Lorenzo Boscolo (Radiogiornale 22.05.2024, 09h00)

RSI Hockey 22.05.2024, 08:13

Il servizio con Patrick Fischer (Rete Uno Sport 22.05.2024, 07h15)

RSI Hockey 22.05.2024, 07:04

  • Mikael Granlund
  • Glauser
  • Fischer
  • Scherwey
  • Hischier
  • Fiala
  • Svizzera

Correlati

Ti potrebbe interessare