Tutti attenti alle parole del coach
Tutti attenti alle parole del coach (rsi.ch)

"Siamo ancora alla ricerca della costanza"

Cereda e l'Ambrì vogliono un'altra buona prestazione contro il Langnau

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Luca Steens

Riscaldato dal successo contro il Ginevra, l'Ambrì ha affrontato con il solito vigoroso piglio il freddo della Valascia che per gli allenamenti di questa settimana si è fatto più intenso, come hanno sottolineato alcuni al termine della sessione del giovedì. Davanti c'è l'importante sfida con il Langnau di domani: "In Ticino lo so cosa si pensa: 'Domani devono vincere'. Ma nello sport non si deve niente, il risultato non è una garanzia. L'unica cosa che si deve è dare il proprio massimo e fornire una buona prestazione", ha sottolineato Luca Cereda.

Sempre parlando dei Tigrotti, il coach biancoblù ha aggiunto che "lo dite voi che sono sul nostro stesso livello. Se vai a guardare giocatori e budget sono diversi da noi. Ma per noi non cambia nulla, sarà un'altra partita difficile".

Si tratta di trovare delle certezze dopo un weekend altalenante Luca Cereda

In pista si sono rivisti Bianchi, Müller e Isacco Dotti: i tre si sono allenati tutta la settimana con la squadra e a breve dovrebbero essere di nuovo arruolabili. Non a disposizione restano D'Agostini, Horansky, Incir e Conz, mentre si aspetta una decisione del medico cantonale a proposito di Fischer, che rischia di dover essere messo in quarantena e non era presente stamattina sul ghiaccio.

I terzetti d'attacco: Nättinen, Flynn, Zwerger; Rohrbach, Novotny, Kneubuehler; Trisconi, Kostner, Grassi; Dal Pian, Goi, Mazzolini (Bianchi, Müller, Marha).

Le coppie di difesa: Fora, Ngoy; Fohrler, Pezzullo; Z.Dotti, Pinana; Hächler (I. Dotti, Conceprio).

 
Condividi