Padroni di casa in controllo della sfida
Padroni di casa in controllo della sfida (Keystone)
Friborgo
3
Ambrì Piotta
1
  • 2' Mottet
  • 3' Bykov
  • 13' Schmid
  • 25' Novotny
Tabellino Risultati e classifiche

Un inizio da incubo condanna l'Ambrì

I leventinesi vanno incontro alla sesta sconfitta consecutiva a Friborgo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre come i minuti iniziali che hanno subito messo in salita la serata dell'Ambrì, sei come le sconfitte di fila, inedita serie nell'era Cereda. Aggiungiamoci un otto, sinonimo degli insuccessi nelle ultime nove sfide. I numeri non raccontano nulla di buono per i leventinesi, falcidiati da numerosi infortuni, e superati per 3-1 dal Friborgo.

Alla BCF Arena i padroni di casa sono partiti subito forte, bramosi di riscattare il 5-0 rimediato alla Valascia il 2 gennaio. Gli ospiti però, sul ghiaccio con una formazione rivoluzionata che ha registrato il debutto di Cajka, hanno fatto poco in avvio per capire come arginare i burgundi. Dopo soli 2'30" Mottet (al 200o punto per il Gottéron) e Bykov hanno portato avanti il Friborgo, addirittura in triplice vantaggio alla prima pausa. Nel mezzo, un estemporaneo palo dei ticinesi, ma anche altre occasioni di marca friborghese.

Chiamati alla reazione, i biancoblù nel secondo tempo si sono dimostrati più ordinati difensivamente e al quarto powerplay sono anche riusciti ad accorciare grazie alla quarta marcatura stagionale di Novotny, che ha capitalizzato un'incursione di Kostner. Il Gottéron nel terzo periodo è poi sembrato accontentarsi del doppio vantaggio e all'HCAP sono forse mancate le energie per credere di poter veramente andare a caccia della rimonta.

 
 
 
 
 
Condividi