Il dirigente e il trofeo
Il dirigente e il trofeo (Keystone)

"Una Champions di hockey sempre più ricca"

Il CEO Martin Baumann è fiducioso per il futuro della competizione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Eguagliare gli introiti faraonici della Champions di calcio sembra un'impresa utopistica, ma certamente la Champions Hockey League è sulla strada giusta per continuare a crescere. "Negli ultimi due anni abbiamo ottenuto dei buoni introiti - ha spiegato ieri a Berna l'amministratore delegato della CHL Martin Baumann - per questo motivo abbiamo potuto aumentare i premi".

Sostenere il meglio possibile i club dal punto di vista finanziario è una delle nostre maggiori preoccupazioni Martin Baumann

Una competizione sempre più ricca dunque, in cui però le squadre svizzere non sono mai riuscite ad andare oltre alle semifinali. Proveranno a fare meglio quest'anno Bienne, Zugo, Losanna, Berna e Ambrì, che debutterà giovedì 29 agosto a Monaco di Baviera.

 
 
Condividi