L'allenamento dei bianconeri
L'allenamento dei bianconeri (Ti-Press)

"Voglio una squadra che lotta per ogni punto"

McSorley carica i bianconeri per la prima partita di campionato contro il Rapperswil

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche se nella sconfitta subita all'overtime in Champions League contro il Tappara al Lugano sono mancati i meccanismi giusti, Chris McSorley cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno: "Ieri abbiamo sbagliato ancora troppi passaggi, ma sono soddisfatto di come siamo tornati in partita e soprattutto di come la squadra ha reagito".

Per il nuovo Lugano targato McSorley, che mercoledì esordirà contro il Rapperswil, sarà importante saper soffrire. "Se non hai le motivazioni giuste - ha spiegato il coach canadese - non vai da nessuna parte e non riesci a lavorare con impegno, non riesci ad affrontare quegli allenamenti che all'apparenza sembrano inutili. Quello che voglio è una squadra che lotta per ogni punto, che non molla mai... è questo quello che voglio".

La passione sarà il motore che ci condurrà lontani Chris McSorley
 
Condividi