In Turchia è atteso da una gara in salita
In Turchia è atteso da una gara in salita (Keystone)

Hamilton retrocesso di 10 posizioni in griglia

La Mercedes ha sostituito l'unità endotermica della power unit della sua monoposto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il leader del Mondiale Lewis Hamilton non partirà più avanti dell'11a piazza domenica in occasione del GP di Turchia. La Mercedes ha infatti deciso di sostituire l'unità endotermica della power unit della monoposto del britannico per la quarta volta in stagione, incappando così in una penalizzazione di 10 posti nella griglia di partenza. Se invece fosse stato cambiato l'intero motore Hamilton sarebbe dovuto partire ultimo, proprio come successo in Russia a Max Verstappen, che lo insegue nella classifica iridata con due punti di distacco. In fondo allo schieramento prenderà invece il via la Ferrari di Carlos Sainz, sulla quale sono stati sostituiti diversi componenti.

Condividi