Quarto trionfo
Quarto trionfo (Instagram/rallydelticino)

Il Rally del Ticino torna nelle mani di Gilardoni

Il pilota mesolcinese si è imposto nella 24a edizione precedendo Hotz e Luchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Kevin Gilardoni è tornato a dettare legge sulle strade del Ticino. Per la quarta volta in carriera, la prima dopo la tripletta infilata tra il 2016 e il 2018, il pilota mesolcinese d'adozione si è aggiudicato la 24a edizione del Rally del Ticino, quinta e penultima tappa del Campionato Svizzero disputata su 7 prove speciali e corsa tra ieri sera e oggi nel Sottoceneri.

Decisivo è risultato il secondo passaggio in Valcolla, quando Gilardoni e la sua navigatrice Chiara Giardelli hanno staccato gli altri due protagonisti del rally cantonale di quest'anno: Gregoire Hotz e Gianluca Luchi hanno comunque completato il podio, occupato da tre Skoda Fabia. Quarto posto per Jonathan Hirschi, ormai lanciatissimo verso il titolo nazionale, e buoni piazzamenti anche per i piloti di casa Ivan Ballinari, Mirko Puricelli, e Franco Bernardazzi, tutti nella top 10.

 

Condividi