È ora di partire
È ora di partire (Keystone)

Mattia Binotto ha rassegnato le dimissioni

Il Team Principal della Ferrari era al centro delle critiche da ormai diverso tempo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mattia Binotto, al centro delle critiche da diverso tempo e annunciato a metà novembre come partente dalla Ferrari, non ha atteso la decisione della scuderia ma ha rassegnato le dimissioni da Team Principal della squadra di Formula 1. Il Cavallino Rampante ha subito comunicato di aver accettato la decisione del 53enne che era in carica dal 2019.

Ora si attende di conoscere chi sarà il suo successore. Voci di corridoio indicano che a partire da gennaio a guidare la squadra sarà Frédéric Vasseur, l'ingegnere francese a capo del team Alfa Romeo.

 
Condividi