Una manovra ritenuta pericolosa
Una manovra ritenuta pericolosa (rsi.ch)

Sfuma il sogno iridato di Aegerter nella MotoE

Il bernese perde il titolo per una penalizzazione dopo un contatto con Torres

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per una decina di minuti Dominique Aegerter è stato il nuovo campione del mondo della MotoE, poi è arrivata la penalizzazione che ha consegnato il secondo titolo consecutivo a Jordi Torres. Secondo con 8 punti di ritardo in classifica dallo spagnolo prima dell'ultima gara, il bernese è stato protagonista di una rimonta esaltante che lo ha portato a giocarsi la vittoria nel Gran Premio di San Marino: negli ultimi giri il pilota rossocrociato, a cui non sarebbe bastato il primo posto, ha provato il tutto per tutto riuscendo a infilare il rivale con una manovra pericolosa che ha provocato la caduta di Torres e successivamente la sua penalizzazione.

I 38" inflitti dalla giuria sul tempo totale di Aegerter, hanno fatto scivolare il 31enne di Rohrbach in 12a posizione, sinonimo di soli 4 punti, insufficienti per scavalcare Torres in classifica.

 
 
Condividi