Ancora fermo
Ancora fermo (Keystone)

Valentino Rossi non gareggerà al GP di Teruel

La Yamaha ha inoltre comunicato che non sostituirà il pilota italiano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il COVID-19 continua a lasciare Valentino Rossi fermo ai box. Nel giorno del GP di Aragona, la Yamaha ha comunicato che il fenomeno italiano non potrà prendere parte al GP di Teurel in programma il prossimo 25 ottobre, ancora sul circuito di Aragona. Il Decreto del Presidente dei Ministri stabilisce infatti che chiunque risulti positivo al coronavirus debba restare in autoisolamento per 10 giorni a partire dal momento in cui viene effettuato un nuovo test, nel caso di Rossi quindi dal 15 ottobre. La Yamaha ha inoltre comunicato che non sostituirà il pilota 41enne in modo da “evitare ulteriore stress ai membri della squadra”.

 
Condividi