De Bruyne va a casa, Modric avanza
De Bruyne va a casa, Modric avanza (Imago)
Croazia
0
Belgio
0
Tabellino Risultati e classifiche

Il pari non basta, Belgio eliminato

La Croazia si accontenta del secondo posto ma si complica il cammino a Qatar 2022

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

dall'inviato in Qatar Silvio Reclari

Il Belgio è la prima big a salutare Qatar 2022. Costretti a vincere la sfida di cartello del Gruppo F, che vedeva opposte la seconda e la terza classificate dell'ultimo Mondiale in Russia, i Diavoli Rossi non sono andati oltre a un pareggio per 0-0 all'Ahmad Bin Ali contro la Croazia, promossa agli ottavi ma solo come seconda di gruppo alle spalle del sorprendente Marocco. Per Modric e compagni potrebbero esserci nell'ordine: Spagna, Brasile e Argentina.

Partito a spron battuto, il match prometteva spettacolo sin dai primi minuti, invece alla pausa non si è registrato nessun tiro in porta. Solo i croati hanno avuto da recriminare per un rigore (fallo di Carrasco su Kramaric), prima concesso e poi tolto dal VAR per un precedente fuorigioco. Decisamente più vivace la ripresa con l'ingresso di Lukaku, che si è mangiato almeno un paio di gol (anche un palo). La squadra di Dalic non è stata a guardare, ma Kovacic, Brozovic e Modric hanno sempre dovuto fare i conti con un super Courtois. Nemmeno gli ulteriori cambi fatti dai due CT sono serviti a spezzare l'equilibrio e il numero 2 del ranking FIFA è così stato costretto a salutare il torneo in anticipo.

Condividi