Trafitti
Trafitti (Keystone)
Costa Rica
2
Germania
4
  • 58' Tejeda
  • 70' Pablo Vargas
  • 10' Gnabry
  • 73' Havertz
  • 85' Havertz
  • 89' Füllkrug
Tabellino Risultati e classifiche

La Germania affonda definitivamente

La Costa Rica sogna il colpaccio, ma è costretta a cedere ai tedeschi nel finale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È un'altra débâcle quella della Germania a Qatar 2022. Come nel 2018 la Mannschaft ha mancato la qualificazione agli ottavi di finale, nonostante una vittoria sofferta con la Costa Rica. Dopo la sconfitta all'esordio contro il Giappone ed il pari acciuffato con la Spagna, gli uomini di Flick si sono imposti per 4-2 nella sfida diretta da Stéphanie Frappart, prima donna ad arbitrare ai Mondiali. A decidere il destino dei quattro volte campioni del mondo è stato il successo nipponico sulla truppa di Luis Enrique in un Gruppo E che vede infatti il Giappone chiudere in testa con 6 punti, seguito dalla Spagna a 4, a parimerito con la Germania ma con una migliore differenza reti, e dalla Costa Rica a 3.

Costretta a fare i tre punti ed a sperare almeno in un pareggio iberico sull'altro campo, la formazione tedesca ha spinto parecchio nel primo tempo schiantandosi contro il fortino eretto dai centramericani tranne nell'occasione del gol di Gnabry, caduto al 10'. Nella ripresa, con le notizie del vantaggio giapponese al Khalifa, la Germania è apparsa disorientata, subendo le reti di Tejeda e Vargas con la complicità di Neuer, diventato il portiere con più presenze ai Mondiali (19 contro le 18 del brasiliano Taffarel e del connazionale Maier). La doppietta di Havertz tra il 73' e l'85' e  la rete di Füllkrug all'89' ha poi invertito le sorti del confronto, ma non l'esito nel torneo.

 
Condividi