Avrebbero dovuto svolgersi nel febbraio 2021
Avrebbero dovuto svolgersi nel febbraio 2021 (Keystone)

Mondiali di Cortina rinviati di un anno

La Federazione italiana di sci vuole spostarli a marzo del 2022

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lunedì la Federazione italiana di sci inoltrerà alla FIS la richiesta per spostare i Mondiali di Cortina di un anno. Lo ha dichiarato il presidente del Comitato olimpico italiano Giovanni Malagò, intervenendo domenica sera alla trasmissione televisiva di Rai Due "Che tempo che fa". L'evento iridato avrebbe dovuto svolgersi nella località dolomitica dall'8 al 21 febbraio del 2021, ma come ha affermato il numero uno del CONI, "domani la FISI chiederà il rinvio a marzo 2022 dei Mondiali di sci di Cortina, programmati per il prossimo febbraio".

"Il problema non è la gara, ma tutto quello che ci sta intorno, dal pubblico agli eventi, e la sicurezza deve essere garantita - ha spiegato Malagò - Mi sembra una scelta logica che condivido, anche perché nel 2022 ci saranno a febbraio le Olimpiadi invernali a Pechino e a marzo i Mondiali a Cortina".

 
Condividi