Sci alpino

Vlhova detta legge tra i paletti stretti

Nella prima manche dello slalom Holdener subisce la pista, Shiffrin con il freno a mano

  • 18 March 2023, 10:09
  • 14 July 2023, 17:01
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
petra vlhova

A caccia del secondo successo stagionale

  • Keystone

Petra Vlhova

00:54.280

Leona Popovic

+ 00.320

Anna Swenn-Larsson

+ 00.560

È una Petra Vlhova spumeggiante quella che si è presentata al cancelletto della prima manche dello slalom delle finali a Soldeu. La pupilla di Mauro Pini ha infatti fatto valere il pettorale numero uno per relegare la concorrenza: la pluricampionessa Mikaela Shiffrin ha chiuso quarta a poco più di mezzo secondo, seguita immediatamente da Wendy Holdener che ha subito la pista accusando un ritardo di 1'16". Sorpresa di giornata - ma nemmeno troppo - è stata la croata Leona Popovic che è riuscita a limitare i danni piazzandosi seconda a soli tre decimi.

Il team rossocrociato ha inoltre visto scendere lungo l'irto pendio andorrano altre tre atlete: Michelle Gisin (11a, +1'87"), Elena Stoffel (14a, +2'03"), mentre Camille Rast non ha terminato la sua prova.

S D Soldeu, la prima manche di Petra Vlhova (18.03.2023)

RSI Sci alpino 18.03.2023, 10:38

S D Soldeu, la prima manche di Wendy Holdener (18.03.2023)

RSI Sci alpino 18.03.2023, 10:42

S D Soldeu, l'intervista a Wendy Holdener (18.03.2023)

RSI Sci alpino 18.03.2023, 11:18

Correlati

Ti potrebbe interessare