Sempre lui
Sempre lui (Keystone)

Johannes Klaebo cala il tris

Fondo, il norvegese fa sua anche la terza gara della tappa d'apertura

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Klaebo, sempre Klaebo, fortissimamente Klaebo. Il norvegese ha cominciato la nuova stagione della Coppa del Mondo di fondo con un'incredibile tripletta personale. A Ruka (Finlandia), il campione del mondo della generale in carica ha infatti concluso il filotto perfetto e dopo lo sprint e la 10km a stile classico si è aggiudicato pure la 20km a inseguimento, beffando sul traguardo il connazionale Paal Golberg. Miglior elvetico Roman Furger, 17o a +54"6.

In campo femminile il successo è andato alla svedese Frida Karlsson, che ha preceduto la connazionale Ebba Andersson, vincitrice sabato nella 10km. Solo 15a Nadine Fähndrich.

Salto, elvetici ancora deludenti

Neanche nella seconda prova di Ruka gli elvetici sono riusciti a qualificarsi per la finale, con Gregor Deschwandend che ha chiuso con il 31o punteggio. A vincere è stato l'austriaco Stefan Kraft .

Condividi