Comunali 2.1 da lunedì 1° marzo alla RSI

Ecco gli appuntamenti in radio e tv

La RSI è lieta di comunicare gli appuntamenti che dedicherà alla campagna elettorale in vista delle elezioni comunali ticinesi del 18 aprile 2021.

Comunali 2.1 è il brand RSI che segna la volontà di riavviare e aggiornare il discorso iniziato un anno fa e al quale è stato improvvisamente messo un punto a causa dell’avanzata del virus. Attraverso i canali televisivi, radiofonici e sul sito internet www.rsi.ch, la nostra Radiotelevisione offrirà al suo pubblico 20 reportage e 8 dibattiti sui 4 poli urbani del Ticino e altre realtà locali del Cantone.

Saranno oltre 150 i candidati che si confronteranno sui principali temi che hanno scaldato la scorsa “lunga” legislatura e che caratterizzeranno i prossimi 3 anni di attività politica.

Nonostante le insicurezze legate alla pandemia, la RSI non ha voluto rinunciare all’organizzazione di dibattiti “in presenza”. Sia per la radio, sia per la televisione, sono state individuate soluzioni logistiche sicure e che sottostanno a severi piani di protezione.

L’offerta prenderà avvio lunedì 1° marzo su RSI LA 2 alle 21,05 con un dibattito televisivo che coinvolgerà i vertici delle principali forze politiche ai nastri di partenza. La copertura proseguirà durante i lunedì del mese di marzo con 4 dibattiti radiofonici (Rete Uno, ore 11:00) che per la prima volta verranno trasmessi anche in TV su LA 2 e in streaming sul sito rsi.ch.

I dibattiti televisivi si concentreranno nella seconda metà del mese. Lunedì 22 marzo alle 21:05 su LA 2 si parlerà di Lugano. Seguiranno, stesso canale e medesimo orario, Locarno martedì 23, Bellinzona il 29 e Mendrisio il 30 marzo. Ulteriori contributi e reportage sulla contesa elettorale di altri comuni troveranno spazio all’interno delle trasmissioni di attualità regionale Il Quotidiano e Cronache della Svizzera italiana.

L’offerta completa, e arricchita da contributi originali, sarà fruibile in qualsiasi momento in una sezione speciale del sito internet rsi.ch/comunali21 attiva a partire dal 1° marzo.