Fiction e commedie dialettali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La RSI come le altre reti SSR trasmette quotidianamente film e serie TV d’acquisto selezionate fra le migliori produzioni internazionali, nella quasi totalità made in USA ed europee. Lo fa per andare incontro ai gusti del pubblico, ma anche perché la fiction è il genere di produzione più costoso, e né la SSR né tantomeno la “piccola” RSI potrebbero produrre da sole lungometraggi e serie TV in quantità sufficiente.

Nato negli anni ‘90 per sostenere la produzione cinematografica svizzera, il Pacte de l’audiovisuel è una piattaforma di collaborazione che unisce la radiotelevisione pubblica e i produttori indipendenti svizzeri. Grazie ad essa sono nati oltre duemila fra lungometraggi, cortometraggi e documentari. Attraverso il Pacte la RSI ha investito nel 2018 per le coproduzioni 3,5 milioni, suddivisi su 17 film di fiction, due film d’animazione e 23 documentari.

Altre informazioni si trovano sul sito del Pacte (http://www.srgssr.ch/it/servizio-pubblico/cultura/pacte-de-laudiovisuel/).

 

 

 

I lungometraggi sono da sempre uno dei pilastri della programmazione TV. Da sempre la RSI cura in modo particolare la selezione dei film, scegliendo il meglio della produzione internazionale, dominata da Hollywood con una presenza sempre più importante del cinema europeo e naturalmente di quello svizzero. Il costo dei diritti cinematografici, che rappresenta la quasi totalità del costo di trasmissione dei film, parte dalle poche migliaia di franchi per giungere, per alcuni dei più richiesti tra i film recenti, a sfiorare le sei cifre. Il costo medio è di 13'000 franchi.


 

 

Le serie sono uno dei fenomeni televisivi più dirompenti degli ultimi anni. Quelli che un tempo si chiamavano “telefilm” hanno attraversato un’evoluzione vertiginosa per qualità e complessità del linguaggio, trasformandosi in veri e propri colossi, con costi di produzione spesso superiori a quelli del cinema. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: da Grey’s Anatomy a CSI, da Criminal Minds a Chicago Fire, le serie TV si sono trasformate in oggetto di culto per intere generazioni. Il costo medio per episodio di una serie TV d'acquisto trasmessa sui canali RSI è di 3’000 franchi.

 

 

Da sempre fra i programmi prediletti del pubblico più orientato alla dimensione territoriale, le commedie dialettali hanno rappresentato una vera e propria tradizione: un filone che per decenni ha permesso di coniugare qualità televisiva e recupero dei valori della cultura locale. La loro realizzazione all’interno della RSI è ormai rara a causa degli alti costi di produzione. Si è tuttavia sviluppata una proficua collaborazione con realtà teatrali attive nella Svizzera italiana, e da alcuni anni il “dialettale” è diventato l’appuntamento fisso della sera di Capodanno La commedia di fine anno del 2018 è costata 54'000 franchi. Nel 2018 inoltre sono andate in onda sette commedie d’archivio, per un costo medio di circa 4'000 franchi.

Condividi