Baccalà fritto al pomodoro e patate dauphinoise

INGREDIENTI:

Salsa al pomodoro

• 900 g pomodori pelati

• 20 g zucchero

• 1 cipolla rossa

• 1 peperoncino rosso

• 20 g capperi dissalati

• 6 foglie basilico

• 0,5 dl olio extra vergine di oliva

• quanto basta sale e pepe

Baccalà

• 1 kg baccalà

• 40 g parmigiano grattugiato

• 1 ciuffo prezzemolo

• 2 uova

• 5 dl olio di semi

• quanto basta farina

• quanto basta sale e pepe

Patate

• 500 g patate non farinose

• 1 spicchio aglio

• 6 dl latte

• quanto basta sale e pepe

• quanto basta burro

Per la preparazione della salsa al pomodoro: sbucciare ed affettare 1 cipolla rossa, dorarla in una pentola con 0,5 dl di olio extra vergine di oliva e 6 foglie di basilico, unire 900 g di pomodori pelati, 20 g di zucchero, 1 peperoncino rosso, 20 g di capperi dissalati ed insaporire con sale. Cuocere a fuoco dolce per 20 minuti. Per la preparazione del baccalà: spinare 1 kg di baccalà precedentemente ammollato e tagliarlo a pezzi di circa 5 cm. In una bacinella sbattere 2 uova unitamente a 40 g di parmigiano grattugiato e 1 ciuffo di prezzemolo tritato, insaporire con sale e pepe. Versare della farina in un piatto e in una casseruola scaldare 5 dl di olio di semi. Passare inizialmente i pezzi di baccalà nell’uovo e poi nella farina, friggerli fino ad ottenere una bella doratura. Scolarli, asciugarli e versarli nella salsa di pomodoro. Cuocere per ulteriori 15 minuti. Per la bollitura delle patate: sbucciare 500 g di patate non farinose, tagliarle a rondelle dello spessore di ca. 0,5 cm. Deporle in un tegame e ricoprirle completamente con 6 dl di latte, unire 1 spicchio d’aglio sbucciato, insaporire con sale e pepe e portare il tutto lentamente ad ebollizione cuocendo a fuoco dolce per 15 minuti. Scolare le patate e disporle in una pirofila precedentemente imburrata. Per la gratinatura delle patate: riscaldare il forno a 200°. Nel frattempo far ridurre ad 1/3 il latte utilizzato per la cottura delle patate. Eliminare l’aglio. Versare il latte sulle patate e ricoprirle con 50 g di parmigiano e 50 g di Emmenthal grattugiati, cospargere con 50 g di burro a fiocchetti e cuocere in forno per 25 minuti. Servire calde.

Gallery_Title_recipe_13794

Potrebbe interessarti