Bucatini con il mio ragù di anatra alla veneta

Ingredienti per 4 persone

Bucatini con il mio ragù di anatra alla veneta
350 g di bucatini
2 petti di anatra
1 carota
1 costa di sedano
2 cipollotti
2 dl di vino rosso
2 cucchiai di aceto balsamico
0,5 l di passata di pomodoro
20 g di burro
1 foglia di alloro secco
0,5 l di brodo di carne
Olio extravergine di oliva
Grana Padano grattugiato

Per la preparazione dei bucatini con il mio ragù di anatra alla veneta: Mondare e tritare finemente 1 carota, 1 costa di sedano e 2 cipollotti. Eliminare la pelle e il grasso da 2 petti d'anatra e tagliare la carne a dadini. In una pentola aggiungere un filo di olio extravergine di oliva e 20 g di burro, portare a temperatura e rosolare a fuoco vivace le verdure aggiungendo 1 foglia di alloro secco. Quando le verdure saranno dorate aggiungere la carne e lasciarla rosolare per alcuni minuti. Sfumare quindi con 2 dl di vino rosso, 2 cucchiai di aceto balsamico e lasciare ridurre per alcuni minuti. Quando la carne risulta ben colorita e il vino evaporato, unirvi 0,5 l di passata di pomodoro, portare a bollore e aggiungere del brodo di carne ben caldo, abbassare la fiamma e cuocere dolcemente per almeno 2 ore, fino a quando la carne risulta morbida e la salsa cremosa. Se la salsa dovesse asciugare troppo durante la cottura, aggiungere del brodo poco per volta. A cottura ultimata, aggiustare di sale e pepe. Nel frattempo, cuocere 350 g di bucatini in abbondante acqua salata. A cottura ultimata, scolare la pasta e mantecarla direttamente nel ragù aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta.

Servire ben caldo aggiungendo una generosa grattugiata di Grana Padano.

Puntata del 12.11.2014 con Christian Frapolli 

Ricetta in breve 12.11.2014 

Potrebbe interessarti