Cappelletto liquido al balsamico tradizionale di Reggio Emilia DOP

Ingredienti per 4 persone

 

Pasta:

500 g di farina “00”

16-18 tuorli

 

Ripieno liquido:

150 g di brodo di pollo

100 g di aceto balsamico

3 fogli di colla di pesce

 

Salsa al Parmigiano:

200 g di panna

200 g di Parmigiano grattugiato

 

Impiattamento:

Pepe nero

 

 

Per preparare la pasta: in una planetaria impastare la farina con i tuorli fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio, prelevare dalla planetaria, lavorare velocemente con le mani, creare un panetto, coprirlo con della pellicola alimentare e lasciare riposare 2 ora in frigorifero. Trascorso il tempo, stendere la pasta in sfoglie sottili e tagliare dei quadrati (o cerchi, con un coppapasta) di 5x5 cm per lato.

 

Per preparare il ripieno liquido: in un pentolino unire e portare a bollore il brodo con il balsamico, quindi aggiungere la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua e strizzata e mescolare fino a scioglierla completamente. Versare in uno stampo rettangolare creando uno strato di qualche centimetro e lasciare raffreddare completamente. Trascorso il tempo, tagliare il ripieno gelatinoso in cubetti e appoggiarne uno a uno su ogni quadrato di sfoglia e chiudere a mo’ di cappelletto. Procedere in questo modo con tutti i quadrati di pasta.

 

Per preparare la salsa: in un pentolino scaldare la panna, quindi aggiungere il parmigiano e mescolare fino a ottenere una salsa liscia e omogenea.

 

Cuocere i cappelletti in abbondante acqua salata per qualche minuto, fino a quando saliranno a galla, quindi scolarli per bene e procedere immediatamente a comporre il piatto.

 

Per comporre il piatto: sul fondo del piatto sistemare a specchio un po’ di salsa al Parmigiano, adagiarvi i cappelletti al centro e finire con un’abbondante macinata di pepe nero.

Ricetta in breve - Cappelletto liquido al balsamico tradizionale di Reggio Emilia DOP 

Potrebbe interessarti