Coniglio nostrano alla cacciatora in vasocottura con patate

Ingredienti per 4 persone

 

600 g di coniglio a pezzi piccoli

1 costa di sedano

1 carota

1 cipolla

2 spicchi di aglio

Olio extravergine di oliva

Qualche foglia di alloro

2 rametti di rosmarino

Brodo vegetale

500 g di funghi champignon

5 patate medie

1 dl di vino bianco

Sale

Pepe

 

Pulire e tagliare a tocchetti 1 costa di sedano, 1 carota e 1 cipolla, saltare il tutto in padella, per qualche minuto, con un po’ di olio extravergine di oliva e 2 spicchi di aglio schiacciati. A questo punto, sfumare con ½ bicchiere di vino bianco, lasciar evaporare, aggiungere un po’ di brodo vegetale, qualche foglia di salvia, 1 foglia di alloro, 1 rametto di rosmarino, una macinata di pepe e cuocere per circa 10 minuti. Tagliare 600 g di coniglio in piccoli pezzi e rosolarlo velocemente in padella con un filo di olio extravergine di oliva, per qualche minuto. Una volta dorato il coniglio, togliere la carne dalla padella, aggiungere le verdure e conservare il tutto su un piatto. Nella stessa padella rosolare 500 g di funghi champignon, precedentemente puliti e affettati, con un filo di olio extravergine di oliva (è importante che questa operazione venga fatta separatamente perché i funghi non possono essere cotti direttamente in vaso altrimenti sprigionerebbero tossine), quindi aggiustate di sale e tenere da parte anch'essi in un piatto. Sbucciare 5 patate medie, tagliarle a tocchetti, sbollentarle in acqua salata per 5 minuti, spadellare velocemente in padella con un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

 

Assemblare i vasetti trasferendo sul fondo prima le patate, poi i bocconcini di coniglio con le verdure e, infine, i funghi. Bagnare con un po' del brodo vegetale, chiudere ermeticamente i vasi, sistemarli su una placca da forno e cuocere in forno preriscaldato a 150°C per 30 minuti.

Piattoforte

Ricetta in breve 08.05.2015 

 

Potrebbe interessarti