Pasta al sugo di rana pescatrice

INGREDIENTI:

Pasta al sugo di rana pescatrice:

• 400 g di filetto di rana pescatrice già pulito

• 200 g di pomodorini datterini

• 1 spicchio d’aglio

• 1 peperoncino fresco

• 1 filetto d’acciuga

• 0,4 dl di olio extravergine di oliva

• 400 g di pasta a piacimento

• 20 g di farina

• Sale e pepe

• Qualche foglia di basilico

In abbondante acqua salata cuocere 400 g di pasta. In una pentola soffriggere 1 spicchio d’aglio tritato, 1 peperoncino fresco e 1 filetto d’acciuga con 0,2 dl di olio extravergine di oliva. Lavare e tagliare in quarti 200 g di pomodorini datterini, aggiungerli al soffritto e continuare la cottura a fuoco vivo fino a rendere il tutto cremoso. A parte, tagliare a dadini 400 g di filetto di rana pescatrice già pulito, salare, pepare e infarinare leggermente con 20 g di farina. In una padella antiaderente scaldare 0,2 dl di olio extravergine di oliva e saltare il pesce per pochi minuti a fuoco vivo. Appena rosolata, scolare la rana pescatrice dall’olio in eccesso e versarla nella pentola con il soffritto di datterini. Una volta cotta la pasta, scolarla e aggiungerla al sugo. Saltare velocemente e servire con qualche foglia di basilico fresco.

Gallery_Title_recipe_22617

Potrebbe interessarti