ACCESSIBILITÀ

RSI EDU Ambiente - in lingua dei segni

Una collaborazione interistituzionale

  • 13 October 2023, 08:05
Gruppo formazione

La classe (Daniele Chiri, Laura Sciuchetti, Mikhail Akimov, Paola Massa - manca sulla foto Gabriella Grioli) con gli insegnanti Chiara Di Monte e Luca Marra

L’università di Ginevra ha lanciato nel 2022 un percorso formativo in traduzione audiovisiva, destinato a traduttrici sorde e traduttori sordi, in collaborazione con l’USI. Si tratta di un progetto innovativo - unico nel suo genere - che mira ad affermare l’autorappresentanza delle persone sorde nel panorama mediatico svizzero.

Nell’ambito di questa formazione si è instaurato un interessante scambio che ha coinvolto la RSI: le esercitazioni pratiche previste nel secondo anno del corso per la traduzione in lingua dei segni italiana, sono infatti state realizzate presso lo spazio wetube a Besso, da giugno a novembre di quest’anno.

Il Centro competenza Accessibilità RSI ha proposto alla classe, composta da cinque persone, di esercitarsi sui prodotti di RSI EDU; sono stati selezionati 22 video dedicati al tema dell’ambiente. La scelta è stata motivata dalla volontà di offrire traduzioni in LIS relative a tematiche e formati interessanti per il pubblico giovane, seppure la modalità narrativa dei video di RSI EDU sia rapida e non così scontata da trasporre nella lingua dei segni. Il risultato è molto soddisfacente e ringraziamo tutte e tutti per l’impegno profuso, dietro e davanti alla telecamera.

I video tradotti sono disponibili sul PLAY RSI. Inoltre il 28 gennaio 2024 andrà in onda la puntata di SEGNI nella quale i protagonisti saranno proprio le studentesse e gli studenti di questo corso.

Buona visione!

Ti potrebbe interessare