Ginevra? Salvata da una minestra

È una battaglia seicentesca quella che tiene banco oggi a BARomandia, ma ci sarà spazio - con la notizia baluga - anche per un nuovo festival

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A Ginevra si festeggia una gentil signora che versò una minestra bollente sulla testa dei soldati savoiardi. Correva l'anno 1602 ed era l'11 dicembre. Da allora il rito si ripete e... chissà che fra i militi qualcuno non avesse i capelli rossi. Già, perché, non solo di un'antica tradizione, ma anche di una nuova, si parla oggi a BARomandia.

Folle più che mai , l’edizione “Escalade”, condotta come sempre dai corrispondenti RSI da Ginevra: Riccardo Bagnato e Massimo Isotta.

Red. MM

Condividi