Polo RSI

Progetto Polo RSI. Fasi Campus e BesCom

Luogo di riferimento per i lavori: Comano

  • 16 February 2018, 15:57
Situazione Polo RSI

Descrizione generale

COMANO - Spinta da esigenze di ristrutturazione aziendale determinate dall’evoluzione tecnologica, la RSI, in linea con la Strategia di convergenza della SRG SSR, che prevede la centralizzazione delle attività produttive audio e video per favorire maggiormente scambi e sinergie, procede alla riorganizzazione degli spazi di Comano al fine di riunire in un unico sito produttivo radio, televisione e multimedia.
Per perseguire questo obiettivo, la RSI deve rispondere alle esigenze di risanamento, di miglioramento e di ristrutturazione delle attuali infrastrutture. L’importante progetto edile della RSI e della SSR, denominato Polo RSI, si sviluppa in più fasi di lavoro.

Prima fase: Campus Comano

Avviata nel 2012 con il concorso di architettura indetto per una nuova proposta di pianificazione del sedime 296 di Comano. Il progetto ha di recente raggiunto un primo traguardo intermedio con la consegna del nuovo stabile LGE a cui seguiranno lo Stabile T (che ospiterà gli studi radio) e la Galleria che unirà le due costruzioni.

Seconda fase: BesCom

Con l’ottenimento della Licenza edilizia ordinaria, RSI ottiene i permessi necessari per poter procedere con la seconda fase, il progetto BesCom, che ha come obiettivi la ristrutturazione dello stabile amministrativo U e la realizzazione di due nuovi edifici destinati a spazio di incontro e a spazio polifunzionale.
Il completamento del progetto Polo RSI permetterà la realizzazione della convergenza e l’ottimizzazione dei processi produttivi.

Condizioni base per partecipare agli appalti

Questo pagina permette alle aziende presenti sul territorio e che rispondono ai requisiti richiesti, di potere essere accreditati e avere così la possibilità di partecipare agli appalti di progetto. Le condizioni di base per iscriversi sono:

  • La sede giuridica dell’azienda deve essere in Svizzera;

  • L’azienda deve essere dimensionata adeguatamente per poter realizzare le parti d’opera richieste;

  • Comprovata esperienza in progetti analoghi;

  • L’azienda non deve presentare irregolarità su oneri contributivi e questioni legali.

Nota: L’azienda SRG SSR è una persona giuridica di diritto privato gestita secondo i principi del diritto delle società anonime, in quanto tale è soggetta alle norme che regolano l’attività dei soggetti di diritto privato.

Elenco appalti attivi:

Procedura di partecipazione:

In caso d'interesse alla gara di appalto, vi preghiamo di procedere con i due seguenti passaggi:

  • Scaricare il “Formulario di partecipazione alla gara di appalto” presente al link sottostante;

  • Compilarlo e trasmetterlo all’indirizzo di posta elettronica indicato nel formulario.

Nel caso non lo si fosse fatto in precedenza, iscrivere l’azienda al portale dei fornitori della SRG-SSR, al seguente link:

https://www.srgssr.ch/it/chi-siamo/centri-di-competenza/procurement/
Vi preghiamo di considerare che, l’invio del formulario di partecipazione non vincola in nessun modo la SRG SSR ad instaurare una relazione d’affari con il proponente. La SRG SSR si riserva inoltre il diritto di escludere le ditte che non dovessero soddisfare i requisiti richiesti o che fornissero informazioni incomplete.

Ti potrebbe interessare