Kobane
Ho visto cose

L’angelo di Kobane 

“Ho visto cose”, La recensione di Daniele Bernardi

  • Imago Images
  • 15.5.2024
  • 5 min
Disponibile su
Scarica
  • Arte e spettacoli
  • Scienze umane e sociali
Di: Cristina Artoni

L’angelo di Kobane è un monologo che porta in scena la storia di Rehana, una giovane contadina kurdo-siriana che, fra il 2014 e il 2015, di fronte agli attacchi dell’ISIS nella città di Kobane, al confine con la Turchia, ha scelto di imbracciare il fucile per diventare un cecchino delle unità curde femminili. Il testo, tradotto e rappresentato in diversi paesi, è tornato in scena a Milano al Teatro Elfo Puccini, per la regia di Simone Toni. La recensione di Daniele Bernardi, attore e autore. 

Scopri la serie