(iStock)

Miro Durante

di Sergio Albertoni

Da domenica 8 maggio a domenica 5 giugno 2022

Più che un cantautore, il nostro ospite può essere definito un poeta di note e di parole. Le canzoni di Miro Durante, in effetti, sono poesie narrate a suon di note e sanno evocare con intima efficacia scorci di vita quotidiana che dipingono idealmente l’essenza esistenziale del suo Sud, quello salentino. Dopo gli studi di chitarra classica, Miro si dedica al suo percorso formativo sul campo suonando con diversi gruppi di musica rock e popolare del Salento. Partecipa a diverse edizioni de “La Notte della Taranta” come elemento dell'orchestra, partecipando a numerosi tour in Italia e all'estero al fianco di Ambrogio Sparagna e Mauro Pagani. Suona nello spettacolo “Molto rumore per nulla”, con Gigi Proietti, e si unisce all’ensemble di Antonio Amato, con il quale intraprende una lunga collaborazione sia come chitarrista che come co-arrangiatore dei brani. Collabora poi regolarmente con altri artisti salentini come Emanuele Licci, Enza Pagliara, Massimo Donno, Dario Muci e, dal 2019, apre i concerti di Maria Mazzotta. Tutto questo, naturalmente, senza trascurare la sua personale ricerca espressiva, che si realizza nel suo primo album da solista, “A te sarò per sempre”, pubblicato nel 2020 da Nauna Cantieri Musicali. Dieci canzoni che narrano storie intense, d’amore e di guerra, di viaggi e di paesaggi del Sud, e che rendono protagonista ogni ascoltatore come Miro ci dimostrerà anche ai nostri microfoni, con la sua chitarra, cantando e spiegando al nostro pubblico i suoi testi in dialetto salentino.

 
Ora in onda Prima fila - Concerto RSI In onda dalle 20:30
Brani Brani in onda Dancing - Paolo Conte Ore 19:56