(iStock )

Punto Burano

Donne sul filo del Merletto, di Chiarastella Seravalle e Massimo Navone

DOMENICA IN SCENA
Domenica 20 maggio 2018 alle 17:35

Con Chiarastella Seravalle e Rachele Colombo
Regia Massimo Navone

Musiche originali di Rachele Colombo
Presa del suono ed editing Yuri Ruspini
Nuova produzione 2018

Tre sono le protagoniste di "Punto Burano. Donne sul filo del Merletto": la prima, Costanza, vive nella prima metà del XV° secolo, epoca in cui il merletto nasce come passatempo delle donne dell’aristocrazia veneziana e si diffonde anche nei conventi, di cui si sfrutta la manodopera a basso costo. La seconda, Virginia, vive nel XVII° secolo e fa parte di quel manipolo di specialiste che Re Sole chiamò in Francia perché insegnassero i segreti dei punti veneziani alle ricamatrici di Alancon. L’ultima, Rosalba, vive all’inizio del XX° secolo ed è una delle protagoniste dei primi scioperi di queste lavoratrici costrette a lavorare a cottimo in condizioni di pesante sfruttamento.

"Punto Burano. Donne sul filo del Merletto", restituisce gli appunti di viaggio che in forma musicale e teatrale sono stati raccolti dall’attrice Chiarastella Seravalle e dalla musicista Rachele Colombo nel fantastico mondo del merletto.

Secoli di tradizioni hanno reso l’isola di Burano famosa in tutto il mondo grazie all’antica arte delle merlettaie, un bene culturale che richiede oggi la massima attenzione per la sua conservazione e salvaguardia. A questo proposito 18 comunità disseminate nel mondo, tra le quali quella di Venezia, hanno costituito una rete per promuovere e sostenere il Progetto di candidatura del Merletto Italiano a Patrimonio Immateriale dell’Umanità dell’UNESCO. L’arte del merletto si trova in una fase critica, in cui è fondamentale mettere in atto iniziative efficaci a garantirne la trasmissione alle nuove generazioni.

Ora in onda Tenera è la notte In onda dalle 23:30
Brani Brani in onda The Sweetest Sounds - Dave Chamberlain's Band Of Bones & Kat Ore 23:52