(iStock)

Il vizio della solitudine

di Massimo Zenari

A trent’anni esatti dal suo esordio nel 1991 (“Il buio divora la strada”), Raul Montanari torna a esplorare le atmosfere del genere noir con la sua carica esistenziale e la sua scrittura cristallina e trascinante. Il nuovo romanzo dello scrittore milanese si intitola “Il vizio della solitudine” (Baldini+Castoldi), e racconta la drammatica avventura che insegue fino alla fine l’ex ispettore di polizia Ennio Guarneri, improvvisamente catapultato in una storia più grande di lui. Lasciandoci con un dubbio: se per lui, come per tutti noi, la solitudine sia un male a cui sottrarsi o un vizio da coltivare con cura.

Libri e CD presenti nel catalogo del Sistema bibliotecario ticinese (Sbt) 

Montanari, Raul. Il vizio della solitudine. Baldini+Castoldi, 2021

Montanari, Raul. Il buio divora la strada. Baldini & Castoldi, 2002

Davis, Miles. Ascenseur pour l'échafaud [CD]. Phonogram, 1988

Altri romanzi e traduzioni di Raul Montanari in Sbt

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Marion (From Psycho) - Michael Wollny Ore 1:56