(iStock )

Comunicare con la luce

di Sonja Riva

Il 16 maggio l’Unesco ha istituto la Giornata internazionale della luce, che vedrà numerosi scienziati celebrare il ruolo della luce nella nostra vita quotidiana. Oggi diversi settori quali la medicina, l’istruzione, l’agricoltura e l’energia, attraverso le nuove tecnologie basate sulla, possono portare risposte importanti. Un’iniziativa globale che evidenzia il ruolo e l’importanza della luce non solo nella scienza ma nelle comunicazioni, nella cultura e nell’arte. Nella Svizzera italiana il prossimo 16 maggio sarà presentata la prima radio della luce, prodotta in Svizzera dopo una fase di sperimentazione. Ne parleremo con il suo scopritore, un giovane chimico Alessandro Pasquali appassionato di telecomunicazioni e dalla figura di Guglielmo Marconi, per capire come le proprietà fisiche della luce possano permetterci di connetterci e ascoltare anche suoni diversi e di come queste proprietà della luce possano venire impiegate attraverso la radio e non solo.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Denn Liebe ist stark wie der Tod - Wolfgang Lauth Ore 1:57