(iStock )

L'arte del sistema immunitario

di Sonja Riva

Il nostro sistema immunitario sembra essere un trattato di strategia militare, come l’arte della guerra del generale Sun Tzui nella Cina del VI e V secolo a.C. E ci rimanda anche a Lao- Tze, studioso e filosofo cinese del VI sec a. C. Un sistema quasi invisibile, ma potente e straordinariamente organizzato, che in modo quasi umile, è alla base del buon funzionamento del nostro organismo umano. E come il taoismo anche il nostro sistema immunitario ha un’attenzione costante a fermare gli intrusi, cioè i germi patogeni, che potrebbero bloccare il fluire naturale del nostro corpo. È insomma un vero e proprio sistema difensivo, con agenti diversificati impegnati a contrastare gli agenti patogeni. Cioè i batteri, i virus, i germi, funghi e i diversi microorganismi che possono trovarsi nel nostro organismo e che sono potenzialmente dannosi per la nostra salute, e che ci fanno ammalare. Scoprire il sistema immunitario significa fare un vero e proprio viaggio attraverso le nostre cellule, per imparare a conoscerne le proprietà e le caratteristiche e capire che tipo di lavoro svolgono e come interagiscono tra di loro. A farci conoscere il funzionamento del sistema immunitario, le sue caratteristiche, le sue modalità di combattere contro virus e batteri, il Professor Antonio Lanzavecchia. È stato professore di immunologia umana al Politecnico federale di Zurigo e dal 2017 è professore nella Facoltà di Scienze Biomediche dell'Università della Svizzera italiana (USI). Autore di oltre 330 pubblicazioni scientifiche. È vincitore di numerosi premi internazionali tra i quali nel 2017, il premio Robert Koch e il premio Sanofi-Institut Pasteur e, nel 2018, il premio Louis-Jeantet per la medicina. È direttore dell’’Istituto di Ricerca in Biomedicina di Bellinzona.

 

Ora in onda Arabesque - Note in bianco e in nero In onda dalle 17:00
Brani Brani in onda Air A Danser - Penguin Cafe Orchestra Ore 16:59