"Acis et Galatée" di Jean-Baptiste Lully, Dynamic (dettaglio di copertina)
La Recensione

"Acis et Galatée" di Lully a Firenze

di Paolo Scarnecchia

  • dynamic.it
  • 24.5.2023
  • 25 min
Disponibile su
Scarica
  • Musica

Jean-Baptiste Lully, "Acis et Galatée", Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino, Dynamic.

"Acis et Galatée" di Jean-Baptiste Lully è una “pastorale-héroïque” in tre atti e un prologo su libretto di Jean-Galbert de Campistron che venne rappresentata nel castello di Anet nel settembre del 1686 per i festeggiamenti organizzati in occasione della visita del Delfino di Francia al duca di Vendôme.

Nonostante l’origine del compositore che per tutta la sua vita fu al servizio di Luigi XIV, "Acis et Galatée" non era mai stata eseguita a Firenze o nel resto d’Italia, ed è stata presentata per la prima volta nel luglio del 2022 dal Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Federico Maria Sardelli per la regia di Benjamin Lazar, con Jean-François Lombard nel ruolo del pastore Acis, Elena Harsányi nel ruolo della ninfa Galatée, e Luigi De Donato in quello del gigante Polyphème, interpreti principali della leggenda narrata nelle Metamorfosi di Ovidio.

Questa prima esecuzione italiana realizzata in lingua originale e con strumenti storici a conclusione della 84° edizione del Maggio Musicale Fiorentino è anche la prima e unica edizione nei formati DVD e BD che consente di vedere e ascoltare l’ultimo lavoro integralmente completato da Lully prima della sua morte, dopo la creazione di una lunga serie di “tragédies lyriques” che sono la quintessenza del teatro musicale barocco del Grand Siècle.

Scopri la serie

Correlati